Su cosa risparmiare e su cosa non risparmiare per il matrimonio

20140715-161823.jpg

La prima cosa da fare quando si è deciso di sposarsi è pianificare un budget di spesa. È un grande errore non farlo ed è il primo passo per un’organizzazione perfetta e per non svenarsi.
Su alcune cose è possibile risparmiare, ottenendo comunque qualcosa di bello. Facciamo degli esempi.

SU COSA SI PUÒ RISPARMIARE :
– partecipazioni : si possono realizzare da sole, stampandole a casa. Se avete un po’ di fantasia potrete realizzarle facilmente con cartoncini e stampante. Altrimenti potete cercare dei modelli stampabili gratuitamente, come quelli vi linko.

– abito : cercate negli outlet collezioni di anni passate, oppure in rete, se siete sufficientemente coraggiose. Un altro modo per risparmiare è scegliere un abito che non sia nato come abito da sposa, ma si possa adattare all’occasione. Anche per questo vi consiglio di fare una ricerca sul blog, nella sezione ” abito “.

– abito dello sposo : optate per qualcosa di semplice, un completo, magari riutilizzabile, da comprare in qualche outlet o grande catena. Non scegliete abiti prettamente da cerimonia, non li rimetterete più e costano parecchio. Al massimo, scegliete accessori pensati per la cerimonia, come cravatte o gilet.

– velo della sposa : cercatelo su internet. Su siti come ebay, etsy ecc ne troverete a decine a prezzi davvero bassi. Oppure realizzatelo da sola, coi tutorial che vi linko.

– decorazioni e allestimenti floreali : sono una grande fetta di spesa su cui però, volendo, potete tranquillamente risparmiare. Seguite le idee e i tutorial che vi linko, per trovare idee alternative.

– auto degli sposi : risparmiate centinaia di euro facendovi prestare un auto dagli amici o dai parenti.

– bomboniere : non necessariamente dovrete spendere molti soldi per le bomboniere. Vi posto spesso delle idee per risparmiare, cercate nel blog per limare la spesa!

– intrattenimento musicale : il modo migliore per risparmiare sull’intrattenimento musicale è creare dei cd con delle compilation da usare durante l’evento. Ricordatevi però che anche per diffondere la musica in un luogo pubblico dovrete pagare la SIAE.

– trucco e parrucco : metto questa categoria per ultima perché vi consiglierei di risparmiare su queste categorie solo se siete brave a truccarvi o pettinarvi da sole. Entrambi possono incidere molto sul budget. Se riuscite a risparmiare sul resto concedetevi truccatore e parrucchiere. Se il budget è davvero limitato seguite gli innumerevoli tutorial che vi linko per essere comunque bellissime.
Mi raccomandò, fatevi aiutare nel trucco e nell’acconciatura da mamma e amiche.

– location : scegliere di sposarvi in settimana riduce notevolmente la spesa, prendetelo in considerazione.

SU COSA NON RISPARMIARE :

– cibo e bevande : non c’è cosa peggiore di un matrimonio con cibo scadente o dozzinale. Gli ospiti sono spietati su questo, ve lo assicuro, perché sento i commenti spesso, pranzando con loro. Scegliete un ristorante che magari non abbia la piscina, un gran giardino o grandi allestimenti ma dove si mangi divinamente. Non scartate gli agriturismi, si mangia bene, si spende ” poco “, si usano prodotti locali. Ce ne sono di bellissimi e vi basterà guardare sul sito http://www.matrimonio.com per vederne alcuni favolosi. Se proprio volete limare il costo del ricevimento riducete il numero di portate, o eliminate i secondi, lasciando solo antipasti, primo e dessert. Quelle che ci sono, però, devono essere impeccabili.

– fotografo : risparmiare sul fotografo può sembrare una buona idea inizialmente ma ve ne pentirete. Chiariamoci, non intendo dire che dobbiate spendere migliaia di euro, ne che chi chiede tali cifre è necessariamente bravissimo. Quello che intendo è sceglietelo con cura, scegliete un professionista. Le foto vi rimarranno per sempre, saranno li in bella mostra in casa vostra per anni, le farete vedere ai nipoti. Non c’ è cosa peggiore che avere foto di nozze che odiate.

– fedi nuziali : la spesa non è piccolissima, ma vi rimarranno per sempre. Per cui, non accontentatevi. Sceglietele con cura, esattamente come volete.

– viaggio di nozze : lo farete una volta sola nella vita e ve lo meritate, dopo lo stress per la preparazione. Non accontentatevi.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s